Vai ai contenuti

NOBIS CONSORTIUM

A tutela dell'imprenditore per danni alla struttura produttiva, a protezione dell'uomo chiave aziendale.
E' possibile aggiungere particolari coperture correlate all'attività.

Contratto di assicurazione Multirischio per Aziende.

TUTELA AZIENDA E LIBERI PROFESSIONISTI
(Tutela legale per professionisti ed aziende)

N.B. La polizza RC professionale non rimborsa le spese penali, non permette l'autonoma scelta di legali e periti. Con la tutela legale (polizza che integra e non sostituisce la RC professionale), periti e legali possono essere scelti liberamente e la difesa penale è estesa sino al terzo grado di giudizio.

La polizza Difesa Legale Azienda e Liberi Professionisti
, risponde a tutti gli inconvenienti che possono verificarsi nell’ambito dell’attività professionale ed aziendale. Frequentemente chi subisce un danno, rinuncia a tutelarsi per il timore di lunghe diatribe legali ed un non trascurabile investimento di denaro. Global Assistance mette a disposizione del contraente un servizio di consulenza ed un legale,  liberamente scelto, per assistenza sia in fase stragiudiziale che in sede di giudizio.

KEY MAN PROTEZIONE D'IMPRESA
(Vita intera in forma collettiva)

N.B. In ogni realtà societaria od impresa individuale, vi sono figure insostituibili, "Uomini Chiave" (Key Man), che vanno tutelate in modo che la loro eventuale perdita non comporti conseguenti difficoltà economiche per l'azienda.

Key Man protezione d'Impresa
è la polizza per la costituzione di un capitale a disposizione dell'Azienda contraente. L’art. 109 comma 5 del TUIR permette la deducibilità fiscale della key man.

Prima della sottoscrizione leggere il Fascicolo Informativo. Cliccare sul PDF per le Condizioni di polizza.

Articolo 109 comma 5 del TUIR per polizza Key Man

- Contraente persona fisica
Sulla componente di premio della garanzia base impiegata per la copertura del rischio morte è ammessa una detrazione d’imposta secondo le modalità e nei limiti previsti dalla normativa fiscale vigente. In virtù della detrazione fiscale dei premi, il costo effettivo dell’assicurazione risulta pertanto in questo caso inferiore ai premi versati.

- Contraente impresa
Per l’impresa, ovvero per il professionista nello svolgimento della propria attività, i premi versati per la copertura del rischio morte sono deducibili se, ai sensi della normativa fiscale applicabile ai casi di specie, risultano correlati da un rapporto causa - effetto alle attività produttive di reddito imponibile. È consigliato avvalersi di adeguata consulenza fiscale per il corretto inquadramento del costo.

Torna ai contenuti